Je m ‘ appelle Coco rico

riaclosp.jpg

Mi chiamo Coco rico, cantava una giovanissima Gabrielle Chanel, proprio come suo padre le aveva insegnato prima di lasciarla in un orfanotrofio, per andare a lavorare e ubriacarsi.

Un uomo non ha tempo per i figli, a una donna viene chiesto di liberarsi dei figli.

Le donne dalla metà del secolo scorso lasciano i figli in orfanotrofi diurni.

Camuffati dal ministero della pubblica istruzione in enti che dovrebbero provvedere a loro, in tutto e per tutto.

Ebbene mi sento in dovere di affiggere in questo blog che dovrebbe essere eticamente corretto  pieno di convenevoli, ricco di sagace diplomazia, la mia realtà.

Rendo noto a tutti :

Che sono una madre Homeschooler, che ovunque vado, qualsiasi ingaggio, contratto, ruolo assolvo Mio figlio viene con Me.

Lui è la mia Forza, la mia Fonte di luce, il Primo bene assoluto.

Siamo insieme perché studiamo assieme il mondo che non smette mai di stupirci.

Siamo insieme perché come i cinesi siamo più forti.

È chiaro ?

E fino a metà del secolo scorso sia le contadine sia le aristocratiche erano homeschooler.

Solo i cialtroni e gli spiantati abbandonavano i figli negli istituti.

Oggi sembrano essere la norma, invece no, più di cinquemila famiglie in Italia espletano il ruolo di educatori dei loro figli.

Tenendoli lontani da bulli di ogni genere ed età, da luoghi promiscui dove non è garantita l’ incolumità personale.

È un mondo duro, affrontarlo insieme ci da modo di essere più sicuri.

Il TG di stasera ha inquadrato un ragazzino che svolgeva il servizio scuola lavoro, aveva in mano un flex con lama rotante stava tagliando del ferro, scintille ovunque, e aveva solo gli occhialini protettivi, inadeguati tralaltro , sprovvisto di guanti, casco e tuta ignifuga.

Bell’ immagine del PIL converrà se la crescita aumenta convocare un consiglio di estetiste.
My name is Coco Rico, she sang a very young Gabrielle Chanel, just as her father had taught her before leaving her in an orphanage, to go to work and get drunk.
A man has no time for his children, a woman is asked to get rid of her children.
Since the middle of the last century women have left their children in daytime orphanages.
Disguised by the Ministry of Education in institutions that should provide for them, in all respects.
Well I feel compelled to post on this blog that should be ethically correct full of pleasantries, full of sagacious diplomacy, my reality.
I make known to everyone:
That I am a Homeschooler mother, that wherever I go, any engagement, contract, role absolved My son comes with Me.
He is my strength, my source of light, the first absolute good.
We are together because we study together the world that never ceases to amaze us.
We are together because as the Chinese we are stronger.
It’s clear ?
And until the middle of the last century both peasants and aristocrats were homeschoolers.
Only the scoundrels and the pissed off abandoned their children in the institutes.
Today they seem to be the norm, but no, more than five thousand families in Italy perform the role of educators of their children.
Keeping them away from bullies of any kind and age, from promiscuous places where personal safety is not guaranteed.
It’s a hard world, facing it together gives us the chance to be more confident.
The TG tonight has framed a boy who was doing the school work service, he was holding a flex with rotary blade was cutting iron, sparks everywhere, and only had goggles, inadequate tralaltro, devoid of gloves, helmet and fireproof suit.
Beautiful image of GDP will converge if growth increases to convene a council of beauticians.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...