Reginella

Penitenza auto inferta.
Ne avevo già discusso ma a grandi linee come faccio di solito.
Forse in generale non credo di essere stata presa sul serio dalla mia voce interiore.
Non so dove ma in una piccola porzione di me c è una parte non collaborativa dove io mi spiego ma li le decisioni non vengono prese non vi mostro il film di woody allen dove lo spiega così bene lui che gli alleati interni vorrebbero scatenare un irruzione nella mente e prendere decisioni disfattiste.
Ma non lo fanno.

In Italia c’è il regime oramai è ovvio, poiché tutto va a scatafascio per la mia gente, ho deciso di iniziare un cammino di pulizia interiore.
Si lo so sembra la dieta, no è più drammatico, mi servono un sacco di cose e non solo cose, o anche ma oltre e che figura di faccio a chiedere al cosmo di accordarmele se non rinuncio a qualcosa e faccio spazio per ottenerle ?
Una brutta figura, sono piena di sentimenti non sempre brillanti per cui inizio a fare spazio.
È da agosto che mi sono messa con l aiuto di una persona serena del web e te ne accorgi di chi è serena.
Ma non è la dieta, o non solo.
Voglio un mio spazio interiore e nel mondo dove estendere il mio mondo e mi sono presa il tempo per accovacciarmi sulla stuoia.
Come nelle grandi occasioni e questa lo è.
Ho un mondo nipponico interiore e sento di dover rimettere in ordine arrotolare la stuoia della mia mente servire il tè con poco miele. Rendere il lavoro alle carpe che nuotano nel ruscello sotto la casa più …..scivoloso.
Ho avuto in casa una anguilla per più anni e scivolava tutto intorno alle mie dita, mi voleva bene, se mi scottavo cucinando immergevo le dita nell acqua e il limo di cui è ricoperta l anguilla leniva all istante la bruciatura.
Le cambiai la vaschetta e nella notte salto fuori morendo miseramente rinsecchita sul pavimento.
Mi voleva bene, aveva cuore.
Allora comincio d’impegno, mi rilasso e svuoto, soprattutto del dolore e della rabbia.
Metto qua eh, lascio qua.
Mi tengo la forza, può servire, la sopportazione, l’ ardimento e appuntisco il self control.
Affilato.
Respiro e inizio, sono libera.

Per coloro i quali si domandano cosa sia questa foto, ebbene è un ringraziamento a quei blogger che mi fanno entrare nelle loro case. Questa è la mia camera immaginate una stuoia ai piedi del letto e da i ho scritto questo ingarbugliato artico letto senza correzioni. E li vi sto scrivendo adesso ringraziandovi della compagnia buonanotte

Da domani sarò a contratto per due anni con un agente per vendere questa bella casa. Lui è a letto per problemi e questa cosa di un agente immobile che vende gli immobili mi fa molto ridere almeno i provo.

Annunci

13 commenti Aggiungi il tuo

  1. newwhitebear ha detto:

    certo fa ridire il solo pensare al gioco di parole sull’agente.

    Mi piace

    1. Immobilizzato con il liquido nella gamba, ne avrà per tutto febbraio, ma è arzillo, un vero mago, ha vendtuo delle case abbandonate di mia zia unendo le testa di cinque miei cugini, senza nemmeno parlarci di persona perché vivono tutti fuori, un mago.

      Piace a 1 persona

      1. newwhitebear ha detto:

        quindi ottime speranze

        Mi piace

      2. Cala cala, diciamo che spero si rimetta in piedi, forse più io che tutti i suoi familiari.

        Piace a 1 persona

      3. newwhitebear ha detto:

        se è un mago

        Mi piace

      4. A volte penso che chi prenderà questa casa avrà una bella casa

        Piace a 1 persona

  2. Harley ha detto:

    Innanzitutto in bocca al lupo per la vendita della tua casa soprattutto di questi tempi con il mercato immobiliare un pò tra alti e bassi. Poi il tuo pezzo mi è piaciuto moltissimo perchè ho letto tra le righe un senso di liberazione e di appagamento….

    Mi piace

    1. Magari scriverei tutti i giorni e a tutte le ore, le case si vendono quando l acquirente è serio e deciso, qui si sono vendute ville faraoniche in pochi mesi, a volte mi dispiace lasciare, ma se non si cambia…….vai piano con la moto, ma è rossa o nera ?

      Mi piace

      1. Harley ha detto:

        La mia moto è rigorosamente nera.

        Mi piace

    1. È un invito galante ? Metto il frac e arrivo

      Piace a 1 persona

      1. Paola ha detto:

        Galantissimo. Compro le rose rosse 😉

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...