To Karen Faye

Strange to write about a person you do not know but who has been close to a person you do not know and you no longer have the opportunity to know but who has left us a gigantic archive of his work. For a few years now I love to watch old Michael Jackson videos both at the end of the year and at the beginning. I need something that is similar to my father’s way of thinking who always had the house open, his greatest way of loving and his Achilles’ heel. When we went to Los Angeles in 2013 I thought a lot about this author but I holed up for twelve days in Disneyland without wanting to do much more. We stayed one day in SanDiego white sandy beaches and one in the center. I thought something or someone magical must have passed here, I wanted to get to Neverland too, but I don’t like to see fairy tales unravel. But I felt something in the air, it doesn’t take much to be good you just need to want it, and browsing through MJ’s videos I found part of his idealistic spirit, and how much he resembled my father I can’t say but broadly the greats look alike. Today I found out that her makeup artist replied to my tweet and I was happy with it. If it happens in the blog too, I want to leave this dedication to her, she is born with a name, mine is Elena which means Light and Karen makes me think about take care or take care take care. Certainly Michael and I have a soft spot for impossible missions involving children. I hope one day to be able to make someone read the book La Grazia in English too. Thanks Karen a hug

Strano scrivere di una persona che non si conosce ma che è stata vicina a una persona che non si conosce e non si ha più la possibilità di conoscere ma che ci ha lasciato un archivio gigantesco del suo lavoro. D qualche anno a questa parte amo rivedere vecchi video di Michael Jackson sia a fine anno che a inizio. Ho bisogno di qualcosa che sia simile alla maniera di pensare di mio padre che aveva sempre la casa aperta, suo massimo modo d’amare e suo tallone d’Achille. Quando nel 2013 siamo andati a Los Angeles ho pensato molto a questo autore ma mi sono rintanata dodici giorni a Disneyland senza voglia di fare molto di più. Siamo stati un giorno a SanDiego bianche spiagge sabbiose e uno al centro. Pensavo qui deve essere passato qualcosa o qualcuno di magico, sarei voluta arrivare anche a Neverland, ma non mi piace vedere il disfacimento delle favole. Ma avvertivo qualcosa nell’aria, non ci vuole molto a essere buoni basta volerlo, e spulcia spulcia nei video di MJ ho trovato parte del suo spirito idealista, e quanto somigliasse a mio padre non posso dirlo ma a grandi linee i grandi si somigliano. Oggi ho scoperto che la sua truccatrice ha risposto al mio tweet e ne sono rimasta contenta. Se dovesse capitare anche nel blog le voglio lasciare questa dedica si nasce con un nome il mio è Elena che vuol dire Luce e Karen mi fa pensare a care take o take care prendersi cura. Di sicuro io e Michael abbiamo un debole per le missioni impossibili che riguardano i bambini spero un giorno di poter far leggere il libro la Grazia anche in inglese a qualcuno. Thanks Karen un abbraccio

9 commenti Aggiungi il tuo

  1. luisa zambrotta ha detto:

    Che bel tributo, carissima Grazia-Elena!🌹🌹🌹

    "Mi piace"

    1. La Grazia ha detto:

      Mi hai fatto ridere detto da te che avrò scritto mai rileggendolo dicevo pio pio 🐣 🐥 pio se vuoi vedere un video del loro lavoro e legami ti consiglio Making black or white su YouTube

      Piace a 1 persona

      1. luisa zambrotta ha detto:

        Grazie! Lo guarderò 😘😘😘

        "Mi piace"

      2. La Grazia ha detto:

        Ma come lo ha tradotto Google? Si capisce qualcosa ?

        Piace a 1 persona

      3. luisa zambrotta ha detto:

        Non sempre la traduzione è accurata, ma è comprensibile: ho sempre pensato che, per poter usare bene il traduttore, bisogna conoscere bene la lingua😉😘😘😘… il che lo renderebbe inutile

        "Mi piace"

      4. La Grazia ha detto:

        La lingua italiana 🇮🇹 😉🥳

        Piace a 1 persona

    2. La Grazia ha detto:

      Ovviamente di quello che si dicono acchiappo due parole ogni quattro

      Piace a 1 persona

      1. luisa zambrotta ha detto:

        Gli ho dato un’occhiata: a volte l’audio non è così buono da permettere una comprensione accurata.
        Sembra un ragazzino!?!

        "Mi piace"

      2. La Grazia ha detto:

        È un video del 1991 credo avesse sui 30 anni

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...