Il libro La Grazia

Stamattina volevo mostrare a mio figlio Il Conmercio, per cui siamo andati dove i cinesi muovono una economia enorme. Abbiamo trovato che dire Cina è un po’ dire Bangladesh poiché si sono fusi in una collaborazione che per molti aspetti non tiene conto di niente. Insensibilità il primo termine che mi affiorava, non immaginate una…

Cotto e disegnato

Fintanto che la vena di disegnare c’è io continuo stamattina all’alba ho realizzato questo disegno, adesso cercavo di metterci i lumi di bianca ma mi riprometto sempre di studiare meglio come preparare dei colori miei, naturali, con il tel imbrattato di vernice …. chi lo sente little baby… vi inserisco questo, non cercate l’originale Leonardesco…

Past & Present

in passato credevo di aver fatto di meglio, invece stamane appena sveglia confronto un mio disegno vecchio a sinistra con uno di ieri sera a destra e nonostante la carta dello sketch book sia inadeguata il disegno recente mi appare migliore, più sereno. La donna nel disegno passato sembra addirittura macabramente rivoltante, è come se…

Primo disegno del 2020(aggiornamento in tempo reale yuppie)

Giusto per farvi vedere come parto in folle, un disegno di sua maestà Leonardo che non mi farà mai avvicinare troppo, ma ogni volta mi sorprende l’ho cancellato e rifatto, parto con i lumi di luce e poi forse farò le ombre ma a me piace. Le  paginone dello sketch book si arricciano con l’acrilico…

Mi Illumino di Grazia

Spiego il recente disegno che sto facendo per il libro La Grazia il bambino l’ho preso da un disegno di Michelangelo questo qua i cercando di scoprire il seno della mamma che in realtà è una bambina appena dodicenne credo, presa da un dipinto attribuito a Leonardo questo qui E il risultato finale come un…

Dica trentatré

oppure dica olio di lino, oppure vernice per il vetro, dica qualsiasi cosa ma mi dica come sta. Pensando a tutti coloro i quali vengono qui e mi scrivono che i disegni che faccio sono belli, mi sento di ringraziarvi e di spiegare cos’è per me il disegno da sempre. Siete pronti ? Spero di…

Come disegno oggi, come disegnavo a diciassette anni

Buonanotte nottambulini come me che di giorno non avete tempo di scrivere una cippiolina, mi sono dedicata a un mucchio di cose che non faccio in tempo a scriverle tutte, ho rotto un mucchio di cose e mi è rimasto un mucchio selvaggio di fogli e colori in giro, ma sono qui. La mia vita…

Il malato immaginario ha sette piani di cocciutaggine

Oggi mi sento a mille miei cari bloggers lettori e amici. E’ proprio vero certe professoresse le amerai per sempre, anche se sui banchi non comprendi l’ aderenza della cultura alla vita reale, alla vita vera. Oggi mi sento di volervi parlare ancora della mia professoressa di lettere. Un mattino primaverile apparve alla porta della…

Oggi vi racconto una storia….

Come fate voi quando scrivete sul blog ? In genere io rimurgino se mi succede qualcosa di scriverne, il più delle volte, non penso blog, ma mi sento di voler fermare un’ idea da qualche parte, metti che a qualcuno possa servire, far ridere, o semplicemente passarci senza nemmeno dire ciao. Si scrive per se…

Di grazia una Poesia

Stamane ho raccolto alcuni libri perchè dovevo attendere una mezz’ oretta, e pensando di colmare l’ inedia, ho deciso di farmi compagnia con una buona lettura. Poichè le mensole straripano, ho utilizzato alcuni cassetti per tenervi dei libri mammut ossia quelle raccolte omnie dove tutte le opere dell’ autore vengono rilegate assieme. la scelta è…