Il malato immaginario ha sette piani di cocciutaggine

Oggi mi sento a mille miei cari bloggers lettori e amici. E’ proprio vero certe professoresse le amerai per sempre, anche se sui banchi non comprendi l’ aderenza della cultura alla vita reale, alla vita vera. Oggi mi sento di volervi parlare ancora della mia professoressa di lettere. Un mattino primaverile apparve alla porta della…

IO VI AMO

Quando sono rientrata nel web, dalla porticina piccola e angusta di Alice, l’ ho fatto tenendo per mano la mano dell’ editore, dal lato in cui non ha la sigaretta. Che ci faccio io qui ? In veste di sbandieratrice ufficiale di un desiderio e di un sogno, in veste di reclamizzatrice della vita. In…

Quasi pronto quasi

Rullo di tamburi, la parte finale del libro mi piace ! Lo so che gira voce che mi sia abbioccata sugli appunti, che vado dicendo in giro che è tempo di correzioni, e come il buon vecchio autore americano sto sulle mie. Ma non è così voglio rendervi partecipi di questo mio delirio di onnipotenza,…